Un sito dedicato a tutte le donne che sono state tradite...
... e a quelle che non sanno ancora di esserlo...

Archivio

Anche lui, ora, è un cornuto-Ale

Sono una casalinga di 49 anni, dipendono economicamente da mio marito, il quale mi tradisce da sempre. Ogni volta che lo scopro mi giura che la storia finirà e che lui ama solo me.Sono stata sempre pronta a perdonare ,in fondo, non mi fatto mai mancare nulla, abbiamo molti amici e apparentemente, sembriamo una coppia felice. Ma io mi sono sentita sempre inadeguata perché lui è un uomo di successo ,mentre io sono solo una casalinga. C’è stato un periodo molto difficile perché lui era sempre fuori per lavoro e per la noia ho iniziato a giocare ad un gioco online. Così ho conosciuto un uomo e dopo 2 mesi ci siamo incontrati. È nata una passione straordinaria, ma lui è sposato e abita lontano. Non so cosa mi sia successo ,ma sono cambiata completamente, soprattutto fisicamente. Ho cambiato look e mio marito sta impazzendo per questa nuova donna. Potrei essere una donna felice perché ho tanto desiderato un marito così, ma io non faccio che pensare all’altro. È tutto difficile e non so cosa fare perché l’altro non lascerebbe mai la moglie e poi ci siamo visti solo 3 volte e poi mio marito è diventato un uomo stupendo

  1. Creamy08-23-2014

    Paradossale direi…
    Hai centrato il punto raccontando la tua storia: noi cresciamo nella convinzione che essere una perfetta donna di casa equivalga a dimostrare al nostro uomo quanto lo amiamo. Non fargli mancare nulla, accudirlo, essere sempre presenti e sbrigare anche le faccende di sua competenza per “alleviargli” le fatiche, sono tutti gesti colmi di affetto per lui che crediamo siano sufficienti a che lui ci dimosrtri la sua gratitudine in eterno e ci porti il rispetto che meritiamo..
    Invece, nella realtà, gli uomini certe attenzioni dopo poco tempo le mettono sotto la voce: “Mi spettano di diritto” o, in qualche caso, in quella del “Chi te lo ha chiesto?”. E quando in modo così sbrigativo, liquidano così tutte le nostre buone intenzioni , siamo proprio noi a rimanere a bocca aperta senza sapere cosa rispondergli. Perchè sappiamo che, da una parte, hanno ragione. Nessuno ce lo ha chiesto.
    Quando invece, come nel tuo caso, iniziamo a fargli mancare qualcuna di queste certezze, gli uomini come tuo marito dimostrano improvvisamente amore e ammirazione….
    ma non dobbiamo cascare anche in questa trappola: uomini così in realtà non ci hanno mai amate e di certo non stanno iniziando a farlo adesso: è solo il senso di perdita della loro supremazia, la ritrovata adrenalina per la preda che scappa dal sacco che credevano di aver sigillato per sempre..
    Non so cosa augurarti, di certo spero che tu ti renda conto al più presto che la storia con un uomo sposato non potrà portarti felicità ma solo altre delusioni.
    Dato che nella vita nulla accade mai per caso, questa tua scappatella ti sarà servita almeno per guadagnare un’ pò di fiducia in te stessa e per farti capire che tuo marito, se vuole continuare a stare con te, deve portarti rispetto. In questo periodo di infatuazione per l’altro sarai sufficientemente algida verso tuo marito da poter finalmente chiarire quello che non ti va più di sopportare.
    Tienici aggiornate!
    Un abbraccio,
    Creamy

    • ale09-02-2014

      Avevi ragione, con gli uomini sposati si hanno solo delusioni!Mi ha detto per sette mesi che mi amava, invece era solo un bugiardo seriale.Ero andata a trovarlo , ma mi aveva detto che la madre era caduta e che doveva accudire perché non c’era la badante, ma avevo il numero del fisso del suo ufficio e ho fatto chiamare dal tassista per chiedere alla segretaria se fosse ancora in ferie, ma ha risposto che il dottore non era ancora rientrato dalla pausa pranzo . Forse sono io che li cerco con l’anternino, ma invece di asserendo distrutta ho solo tanta rabbia . Cercherò di non credere più a nessuno e fino a quando non troverò un lavoro, sarò cauta nel prendere una decisione definitiva. Questa esperienza mi ha dato la conferma di non fidarsi mai, specie quando si comportano da gentiluomini.

  2. Azzurra09-03-2014

    Cara Ale…prendi questa esperienza solo per il lato positivo che ti ha dato: una ventata di aria nuova…e nuova energia.
    Sono d’accordo con te quando dici che devi andarci cauta…e che soprattutto devi trovare un lavoro per essere autonoma.
    Vai avanti per la tua strada e non pensarci più….un altro deficiente!!!!!ma non sei tu che li cerchi con l’anternino!!!!!è che in giro ce ne sono troppi di questi personaggi!!!!!
    Un abbraccio a presto.

    • Ale09-03-2014

      Grazie, mi fa bene parlare con te, fa male quasi quanto essere traditi dal
      marito . Avevo creduto in quest’uomo, gli avevo raccontato tutto di me e ora mi
      sento usata perché mi ha preso in giro per tutti questi mesi ,solo per ottenere
      delle foto e dei messaggi piccanti.Ci sono cascata come una ragazzina:era bello
      sentirsi dire che mi amava, mio marito non lo diceva mai.Ma la rabbia è tanta e
      non ho voglia di piangere.Questa mattina sono andata dal parrucchiere e ho
      voglia di fare tante cose, basta abbattersi per degli uomini che non meritano
      niente, neanche odio, voglio solo cancellarlo dalla mia mente.A presto e un
      abbraccio.

Leave a Reply

*