Un sito dedicato a tutte le donne che sono state tradite...
... e a quelle che non sanno ancora di esserlo...

Archivio

Anni di inganno-T.

Ciao AMICHE, scrivo qui perché è da giorni che leggo le vostre storie e seppur tutte si accomunano un po\’ per certi versi,  per altri  ogni storia rimane a sé. Io conobbi il mio ex alla fine del 2009 e a febbraio del 2010 ,dopo qualche mese di frequentazione , decidemmo di metterci insieme.Fu tutto molto spontaneo, stavo benissimo con lui e ,non essendo la mia prima storia, pensavo finalmente di aver trovato il ragazzo che volevo e che mi piaceva alla follia. Dunque a 20 anni (entrambi) ci innamorammo… da li ci furono diversi viaggi, confidenze,sport praticati insieme, vita sociale molto attiva e vita sentimentale veramente piena. Dopo ben 6 anni (marzo 2016) decide di lasciarmi… io ho vissuto un 2015 realmente schifoso, non sono riuscita a laurearmi e ho avuto una leggera forma di depressione determinata da punti di riferimento che mi sono venuti a mancare e di una ritardata affermazione professionale. Faccio un ulteriore passo indietro, il deficiente in questione decise nel gennaio 2015 di lasciarmi al rientro da un viaggio, che gli durò ben 15 giorni ,per conto di un\’associazione, e in quegli stessi giorni non riuscivo a sentirlo, lui era solamente preso dal suo viaggio e dalle sue esperienze e sembrava essersi dimenticato di me. Quando tornò inutile dire che gli chiesi se si fosse innamorato di qualcuna visto che non mi sapeva spiegare perché era tornato senza provare più le emozioni di una volta. Diciamo che con molta fatica provai a fargli risentire di nuovo le emozioni di prima standogli accanto semplicemente, ma ad oggi riconosco che avrei dovuto lasciar stare… ad ottobre 2015 lui conosce un gruppo di persone e inizia a frequentarle; io per tanti problemi non riesco a tenere il passo con la sua vita sociale e mi tiro indietro chiedendogli saggiamente di frequentarle in mia presenza( avevo un sesto senso) ,ma lui se ne frega di tutto ciò e continua ad uscirci e io passo sopra a tutto questo, anche perché ripeto ero molto impegnata in quel periodo.  A marzo di quest\’anno ho avuto la notizia che lui non provava più nulla per me,che non ero io il problema ma era lui, che non avevo fatto nulla di sbagliato, che non c\’era modo di rimediare. Io in tutto ciò non capivo… mi dicevo:\” fino a qualche giorno fa abbiamo festeggiato l\’anniversario e ora mi lasci?perché?\”… mi lasciò al telefono dopo 6 anni di relazione e lo fece dall\’oggi al domani e soprattutto mi disse che voleva lasciarmi solo perché io insistetti… inutile dire che fu un pugno in piena faccia anche perché precedentemente mi diceva che era strano per via di studio,stress e mancanza di certezze nel futuro. DA inizio marzo a fine aprile tentai di capire, di \”rimediare\”, ma non c\’era nulla da fare e sapete perché? perché frequentava una ragazza del gruppo conosciuto ad ottobre… a fine aprile lessi la sua chat di facebook scambiata con la ragazza in questione e vidi che avevano iniziato un vero e proprio flirt…alla scoperta lui negò tutto e dopo qualche giorno ammise che aveva sbagliato a sentire e ad incontrare la ragazza di nascosto (dicendomi che avevano semplicemente studiato insieme) ma non è finita qui… io mi allontanai ,ma dopo qualche settimana sono sempre tornata a farmi sentire, pensavo che la situazione della chat si fosse conclusa e non avesse avuto seguito (anche perché davo per scontato che sapendo il male che mi stava facendo non continuasse più a sentirla); ma arriviamo al 19 maggio il deficiente in questione sotto la mia ultima e definitiva insistenza mi dice che si è baciato con la tizia qualche giorno prima… da li ho chiuso ogni sorta di comunicazione e desidero non averne più… se solo lui fosse stato sincero, se solo lui a marzo mi avesse detto ciò che realmente stava accadendo visto che mi meritavo la verità e l\’ho sempre chiesta mi sarei risparmiata due mesi di umiliazioni in cui sicuramente lei e lui si sono presi gioco di me…inutile dirvi che mi sento una stupida nell\’essermi fidata ciecamente di lui;inutile dirvi che ho sbagliato a far passare qualsiasi suo comportamento come tratto della sua personalità… la realtà credo ancora di non conoscerla pienamente, ma ho seriamente smesso di cercarla… come si fa a dire di amare una persona e poi ,ammesso e non concesso che finisca il sentimento, a trattarla come un animale senza dare alcuna spiegazione,sparendo e mentendo?… come si fa ad iniziare una relazione con la persona a causa della quale io ho perso stima , fiducia in lui?… come farò a fidarmi più di qualcuno quando quello di cui ti sei sempre  fidata si  mostrava una persona onesta, giusta, impeccabile e rimproverava chi mentiva o aveva doppie vite…? queste e tante altre domande mi frullano per la testa; so di averlo amato molto e forse per questo di essere stata poco oggettiva… forse non ha mai tenuto a me, forse mi ha sempre preso in giro… ma l\’unica cosa che chiedo a chiunque è di dire sempre la verità!cavolo ditela! è meglio il sentirsi dire:\” sai? sono confuso , non sono i sentimenti di una volta, non so ancora il motivo; oppure sai ?ho conosciuto un\’altra e purtroppo credo che sia meglio chiuderla qui\” … perché invece tradite?perché vi piace perdere la stima di una persona che in fondo era la vostra famiglia, amica, confidente… perdere tutto questo vale un fottutissimo bacio o le scappatelle? e per la cronaca a questa domanda mi rispose che il bacio non valeva perdere tutto ciò…UOMINI NON MENTITE, RISCHIATE DI PERDERE ANCHE IL BELLO CHE QUEL RAPPORTO POTEVA LASCIARE A NOI DONNE E A VOI STESSI…NON TRADITE,ABBIATE IL CORAGGIO DI DIRE LA VERITà E DI DIRLA SPONTANEAMENTE E IMMEDIATAMENTE;PORTATE RISPETTO A QUELLA PERSONA CHE IN FONDO VI HA DONATO SE STESSA. Io chiudo qui, se qualcuno può dirmi come ne è uscito dalla profonda delusione di essere stata gettata non solo come partner, ma come persona sarei ben lieta di ascoltare.Grazie a tutti.

  1. Tamara02-03-2017

    Ciao, io mi trovo esattamente nella stessa tua situazione, sono stata presa in giro per mesi….se ti va scrivimi :)
    questa è la mia mail tamykawaii@tiscali.it

    • Roberta03-29-2017

      Ciao, anche io mi trovo nella tua stessa situazione, le tue ultime parole sono le stesse che ripeto sempre a mio marito (bugiardo patentato), mentire è solo distruttivo non porta da nessuna parte, di una cosa però sono certa che chi mente si distrugge da solo. Non pentirti mai della fiducia che gli hai dato e di ciò che hai riposto in lui, puoi solo essere fiera di come sei, lui ha da riflettere

Leave a Reply

*