Un sito dedicato a tutte le donne che sono state tradite...
... e a quelle che non sanno ancora di esserlo...

Archivio

Cancro-Marco

Sono un uomo Marco, e scrivo non per me ma per mia moglie, non l\’ho tradita ma fa parte del gruppo di quelle che non sa acora di esserlo.
Ho avuto 2 volte il cancro e adesso per i medici sono una persona sana, purtroppo a causa del cancro devo prendere del testosterone artificiale vita natural durante, su di me  però ha degli effetti collaterali “devastanti” che tutti sottovalutano medici e sessuologi compresi, ma che per me è un grosso problema: il desiderio sessuale è fortissimo al limite dell’ossessione.
Mia moglie è “sessualmente normale” ma io la vedo come se avesse trovato la pace dei sensi.
Ne ho parlato con lei ma sembra non capire la mia situazione, io sono sicuro che è solo questione di tempo prima che accada!!!
Chiedo se qualcuno mi possa dare dei consigli perchè mi sembra che nessuno capisca.
Grazie
Marco
  1. Lucia06-13-2017

    in effetti – a prescindere dal tuo problema di salute che fortunatamente è risolto – la tua situazione matrimoniale – secondo me – può essere paragonata sovrapposta e somigliare a quella di tante tante tante tantissime coppie – secondo me – nelle quali il sesso non ha lo stesso significato per entrambi: secondo me, capita spesso nei matrimoni, in cui è più facile rassegnarsi adagiarsi e lasciar correre a beneficio di altri interessi comuni (figli lavoro impresa patrimonio etc. etc. per esempio) ma sono convinta che la problematica si manifesti esista e persista anche in giovani coppie ancora all’inizio del loro percorso di vita. credo che sia sbagliatissimo sottovalutare il problema, sono convinta che la differenza di vedute verrà sempre fuori nostro malgrado e giudico che sia un grave errore verso se stessi e verso l’altro/a non tenerne conto. concludo, a mio modesto parere, che tradire a quel punto sia inevitabile e che non già di tradimento possa trattarsi ma di sopravvivenza. grazie per l’attenzione!

Leave a Reply

*