Un sito dedicato a tutte le donne che sono state tradite...
... e a quelle che non sanno ancora di esserlo...

Chi condanna questo sito

Come ho già scritto più volte esiste una sorta di dignità anche nel tradimento. Si può tradire per la debolezza di un attimo e poi pentirsene per l’eternità …nessuno è perfetto, tutti possono sbagliare, me compresa.

CHI CONDANNO SU QUESTO SITO, attraverso le parole che le mie dita battono freneticamente su questa tastiera, sono quegli uomini che tradiscono con crudeltà..

…quelli che tormentano le loro donne accusandole di renderli infelici solo per darsi un alibi…

…quelli che portano avanti una messinscena per mesi, a volte anni, davanti alle loro donne incredule facendole passare per matte visionarie…

…quelli che hanno fatto di tutto per trasformare le loro donne in creature asessuate e poco appariscenti per la paura di perderle e che poi le accusano di non essere più capaci di coinvolgerli

…quelli che recitano la parte dei depressi infelici in cerca di non si sa quale spazio personale per ritrovare loro stessi ..

…quelli che hanno la sfacciataggine di nascondere la loro infedeltà dietro un periodo di confusione e la cattiveria di chiedere aiuto proprio alle loro donne per uscirne .

…quelli che vedono le loro compagne, mogli e madri dei loro figli spegnersi poco a poco nella routine domestica e che invece di aiutarle si preoccupano solo di quale sport praticare quest’inverno..

…quelli che tirano un sospiro di sollievo quando si chiudono dietro le spalle quella realtà insieme alla porta di casa..

Questi sono i codardi che condanno.