Un sito dedicato a tutte le donne che sono state tradite...
... e a quelle che non sanno ancora di esserlo...

Come scoprire un tradimento

traditoreCare colleghe, care amiche, se siete “approdate” su questa pagina del sito vuol dire che siete più furbe di me e che il tarlo del sospetto vi sta spingendo a vedere chiaro nel fumo che avete intorno in questo periodo.                                           Se leggerete  la mia storia capirete il perchè.
Il motto di questo sito è “Apri gli occhi” perchè quello che cerchiamo nel 90% dei casi è proprio sotto i nostri occhi e, spesso, siamo noi a non volerlo vedere o a non sapere esattamente cosa cercare.
Se al solo pensiero di essere tradite il vostro cuore fa un tuffo carpiato e se il dubbio non vi abbandona neppure di notte, avrete sicuramente già chiesto consigli alle vostre amiche, colleghe o mamme e scommetto che, la maggior parte delle persone alle quali vi siete rivolte, avrà cercato di rassicurarvi dicendovi: “Sarà solo un periodo”… “Presto tutto tornerà alla normalità, dagli tempo”…”Lui è troppo felice/triste per essere uno che ha una relazione extra-coniugale”…”Prova a rinvigorire la vostra vita sessuale”..ecc…
Tutti questi consigli provengono da persone che vi vogliono bene o che sono troppo coinvolte per assumersi la responsabilità del vostro dolore o della fine della vostra relazione. E’ successo anche a me. Invece di essere indirizzata sulla strada giusta, venivo disorientata dalle diverse teorie delle mie amiche che, a fin di bene, cercavano di tranquillizzarmi. Io non aspettavo altro che mettermi il cuore in pace e continuare a credere che lui fosse onesto. Sarei andata avanti chissà ancora per quanto tempo a cercare le prove dell’innocenza piuttosto che quelle dell’infedeltà del mio compagno!
Solo quando ho visto con i miei occhi quello che mi stava facendo mi sono arresa all’evidenza: lui aveva un’amante e mi ha presa in giro per un lunghissimo anno.
Solo dopo la scoperta mi sono chiesta come mai nessuno, anche chi sapeva quello che il deficiente mi stava facendo, mi avesse messa in guardia..Semplicemente perchè quando non sei pronta a sentirti dire certe cose, eviti le persone che potrebbero farlo o, come spesso accade, le accusi di essere solo “invidiose” della tua felicità!!!

Questa è la mia “missione”: evitarvi di sentirvi delle stupide come è successo a me. Non posso proteggervi dal tradimento ma posso aiutarvi a scoprirlo, senza condizionamenti, senza preconcetti sul vostro compagno o sulla vostra storia perchè non vi conosco e non posso essere motivata da alcun doppio fine, tantomeno dall’invidia!

Quello che leggerete in questo articolo necessita di alcune doverose premesse. Esistono tanti modi per scoprire un tradimento e in questo sito ho sempre elencato quelli “leciti” dettati cioè dal buon senso e dal rispetto delle leggi. Sono convinta che basti sapere cosa cercare per trovarlo e ci costerà anche meno affanno scoprirlo da sole.
Adesso fate un bel respiro e continuate a leggere.

Metodi leciti

Saper leggere i segnali
Quali sono i campanelli di allarme che dovrebbero metterci in allerta e spingerci ad indagare sul comportamento del nostro lui?
Purtroppo, spesso, proprio chi tradisce dimostra di fidarsi poco dell’altro.
Sembra paradossale ma, se ci pensate, è ovvio che, se una persona è circondata da troie, bugie e sotterfugi, penserà che tutto quello che ha intorno non potrà essere diverso.
L’eccessiva gelosia potrebbe essere uno tra i segnali di allerta proprio perché da un lato “tranquillizza” noi che lo riteniamo un segnale di gradimento nei nostri confronti mentre, dall’altro, viene usato dal fedifrago per farci sentire in colpa anche per cose inesistenti. E’ un loro desiderio inconscio quello di sperare che anche noi li tradiamo perché solo così potrebbero sentirsi meno colpevoli.
Potrebbero farlo anche per renderci la vita impossibile ed indurci così a mollare per prime in modo da passare anche da vittime.
Spesso diventano aggressivi proprio perchè noi diventiamo l’ostacolo, la palla al piede della loro libertà.
Se vi tradisse non lo confesserebbe neppure davanti all’evidenza, perchè l’uomo ha una grandissima paura di rimanere da solo, non tanto per romanticismo quanto per una mera questione di istinto.
Ricordatevi che gli uomini sono dei codardi.
Quindi, care amiche, attente ai segnali che finora avete fatto finta di non vedere:

Se vi dice che non vi ama più come se fosse la cosa più scontata de mondo

Se lui è sempre meno presente sia fisicamente che mentalmente

Se la vostra intimità non è più così intima…( non è vero che bastano le coccole)

Se il suo cell non è più a portata della vostra vista e se lo porta anche in bagno

Se il suo cell è sempre in modalità vibrazione

Se si dimostra insofferente verso di voi

Se diventa aggressivo anche solo verbalmente nei vostri confronti

Se denigra quello che fate o come lo fate

Se non vi chiama più

Se quando voi non lo chiamate lui non si preoccupa

Se critica il vostro modo di vestirvi

Se inizia a consigliarvi come dovreste vestirvi o sistemarvi (compresa la depilazione!! vedi nota in basso*)

Se quando prendete l’iniziativa lui dice di non avere voglia o inventa altre scuse

Se quando vi spogliate davanti a lui è come se non esisteste

Se quando gli dite “ti amo” lui nicchia o bofonchia qualcosa di incomprensibile

Se i baci sulle labbra diventano tabù

Se c’è sempre qualche amico che ha bisogno di lui

Se diventa eccessivamente sospettoso

Se vi accusa di tradirlo senza alcun motivo

ecc..ecc..

Affrontiamo la realtà e ci sentiremo meglio!

* una collega ha iniziato ad insospettirsi quando suo marito di fronte alla sua classica depilazione all’inguine le ha consigliato quella totale!!!….quindi lei si è chiesta: dove l’avrà mai vista una depilazione così???

Rivolgersi ad un investigatore privato

Se la vostra intenzione è quella di raccogliere le prove del tradimento del vostro partner per farle valere in tribunale in una causa di separazione, l’unica strada consentita è quella dell’investigatore privato il quale, però, deve essere autorizzato dal competente Ufficio territoriale del Governo (Prefettura) per evitare il rischio della non utilizzabilità delle prove, oltre al rischio di denunce per violazioni di legge.
Infatti gli Investigatori privati muniti di regolare licenza sono stati autorizzati dal Garante della privacy al trattamento dei dati personali sensibili inerenti la vita sessuale e la salute per lo svolgimento di investigazioni atte a far valere o difendere un diritto in sede giudiziaria.
E’ sicuramente la strada più costosa e la consiglio solo se siete sposate, se avete la quasi certezza del tradimento e se volete la separazione.

Metodi discutibili

Se il vostro scopo è solo quello di togliervi il dubbio sull’infedeltà da parte del vostro compagno/a per poi , eventualmente, procedere anche con un’indagine investigativa dovete essere consapevoli che vi state assumendo il rischio di essere denunciate proprio dal vostro partner per violazione della privacy..come dire?! Oltre il danno la beffa….

Per mia esperienza posso dirvi che, pur sapendo come smascherare definitivamente il vostro deficiente, difficilmente lo farete usando uno dei modi che elencherò a breve in questo articolo perchè siete delle persone con una coscienza e non volete passare dalla parte del torto o perchè il vostro istinto di conservazione vi impedisce di scoprire la verità quindi continuerete a darvi mille alibi per rimandare la ricerca di una verità che minerebbe definitavemte il vostro già precario equilibrio mentale.

Ho ben vivo il ricordo di quella volta che sono andata a comprare uno di quei registratori ad attivatore vocale con l’intenzione di nascinderlo sotto il letto per avere le risposte alle mie domande eppure, anche dopo averlo comprato, sono rimasta chiusa i macchina nel parcheggio del centro commerciale a chiedermi se farlo o meno e alla fine mi sono risposta che avrei avuto tutti i motivi per farlo ma che non ne avevo il coraggio…ero terrorizzata all’idea di quello che avrei potuto sentire. Se provate lo stesso imbarazzo anche voi al solo pensiero di farlo…vuol dire che non avete bisogno di prove tangibili per ammettere che lui vi sta tradendo perchè sapete che lo sta facendo, dovete solo aprire gli occhi e trovare quello che cercate. Uno scontrino, una bugia scoperta…basta poco per mettere il deficiente alle strette. Basta aprire gli occhi e smettere di far finta di niente.

Se siete tra quelle che devono vedere per credere…allora adesso vi elencherò una serie di metodi efficaci ma non politicamente corretti.. Non appena riuscirò vi spiegherò anche come funzionano!!


Tecnologia spia

Registratori ad attivazione vocale
Sono i più semplici e di facile reperibilità e se dovessero scoprirvi potreste sempre dire che ve lo eravate dimenticate acceso per sbaglio… Lo ritengo il metodo più pratico perchè si comprano ovunque e a prezzi contenuti. In pratica registra solo quando percepisce un rumore quindi potreste lasciarlo sempre acceso per esempio nel cruscotto dell’auto, sotto la scrivania, sotto il letto o nella stanza dove lui di solito si ritira per stare da solo. L’unica accortezza è quella di fare delle prove per verificare che il posto che avete scelto sia a prova di sguardo e che l’audio sia buono. Controllate anche prima di comprarlo che non sia rumoroso quando si attiva altrimenti vi becca subito!! Quando l’ho comprato io, volevo fissarlo con del nastro adesivo alla rete del nostro letto….se avessi avuto il coraggio di farlo ne avrei sentite delle belle….

Baby monitor
Eh, già! Chi ha dei bambini sa quanto possano essere utili per ascoltare da lontano…Sarete giustificate anche nel caso lo scoprisse perchè (almeno a me capita..) è facile dimenticarlo acceso…

Key logger
Registrano tutte le le frasi/parole digitate sulla tastiera del computer quindi potete sapere cosa scrive e anche tutti i programmi utilizzati sul PC. In questo modo, è possibile ricostruire messaggi di posta elettronica, indirizzi, appunti e spiare i dati di accesso a siti Web e social network.
Possono essere software (programmi che si devono installare direttamente sul pc da spiare) o hardware (apparecchi che si inseriscono sul pc da controllare sotto forma di chiavetta usb). I software potrebbero richiedere dei permessi da amministratore per l’installazione quindi o il pc che volete controllare lo usate abitualmente anche voi e ne avete libero accesso o potrebbe essere complicato. Considerate anche che quelli che trovate gratis in rete non sono sempre affidabili perchè potrebbero essere rilevati dagli antivirus. Su quelli a pagamento è un altro discorso.
I keylogger hardware, invece, sono invisibili agli antivirus ma visibili ad occhio nudo se si gira la tastiera e non possono essere installati su portatili ma solo su pc fissi. In pratica si trovano sotto forma di spinotti e di chiavette usb che devono essere inserite tra la tastiera (prezzi da 20 euro in su) e il pc oppure esistono anche quelli che si collegano wi-fi ma sono più costosi(sull’ordine dei 100 euro). Sono facilissimi da collegare anche per chi non è pratico di tecnologia. I dati registrati possono poi essere letti come da una normale pen drive o, addirittura, alcuni keylogger hanno la possibilità di inviare via mail, in tempo reale, quello che viene digitato sulla tastiera.
Più discreto ma più laborioso da installare è quello che si nasconde direttamente nella tastiera e che può essere scoperto solo aprendola! E’ un piccolo circuito che si installa all’interno della tastiera(sui 30-50 euro).
I prodotti in commercio sono davvero molti e non voglio pubblicizzarli quindi, se volete saperne di più, vi consiglio di fare una ricerca su Google o direttamente su Amazon per avere un’idea dei costi.

Software spia da installare sul cellulare

Sono dei software che si scaricano su Internet e possono essere gratis o a pagamento. In poche parole, bisogna avere accesso al cellulare che si vuole spiare perchè bisogna installare il software spia direttamente sul telefono da controllare. Dopo averlo installato, si potranno ricevere sul proprio cellulare gli sms che lui invia e riceve e ascoltare tutte le sue telefonate in diretta ma, addirittura, in qualsiasi momento si potrà chiamare il telefono senza che lui se ne accorga e, in quel modo, il cellulare diventerà una vera e propria microspia ambientale che ci farà ascoltare in tempo reale tutto quello che succede intorno al cellulare. Se fate una ricerca su Google troverete di tutto sull’argomento ma prima vi consiglio di guardare il video del servizio della Iene che hanno fatto proprio su questi software così capirete come funzionano. Sono una vera e propria “arma”, fate attenzione ad usarli.

Rilevatori Gps
Si piazzano in macchina per conoscere in tempo reale tutti gli spostamenti e anche la velocità! Spesso, infatti, si trovano in commercio pubblicizzati come strumento per controllare che i figli non corrano in macchina….

Spray che rileva tracce di liquido seminale sugli indumenti intimi.

E’ avveniristico e anche abbastanza schifoso ma esiste davvero. Si trova su qualche sito internet ma il prezzo non è pubblicato. Penso che sia un metodo al limite tra il lecito e l’illecito perchè difficilmente qualcuno vi potrebbe denunciare per avergli spruzzato uno spray sulle mutande prima di lavargliele!!

 

Perchè gli uomini tradiscono

Perchè gli uomini tradiscono

© 2008 Donne tradite