Un sito dedicato a tutte le donne che sono state tradite...
... e a quelle che non sanno ancora di esserlo...

Archivio

Come si fa a perdonare veramente?-BB

Ciao a tutte ho 34 anni e due bimbe, ho scoperto da soli 10 gg che mio marito dopo 18 anni assieme (si siamo proprio cresciuti assieme) aveva avuto una relazione con una ragazzina che lavora con lui per circa 6 mesi lo scorso anno….. l\’ho scoperto x caso xche un vecchio ipod collegato al sul cell continuava a suonare e nn capivo perchè. Ho solo sbloccato lo schermo e mi ritrovo una conversazione tra lui e un suo amico in cui si capisce perfettamente che aveva avuto questa \”storia\” con una ragazza di 12 anni meno di lui…. mi sono sentita cadere il mondo addosso…….
per 3 gg nn ho voluto ne vederlo ne sentirlo solo messaggi di scuse e richieste di perdono da parte sua e insulti da parte mia.
poi ho avuto il coraggio di affrontarlo.
ci siamo confrontati x 4 ore su tutto! ho voluto sapere tutto della loro avventura e si capisco ora il xchè l\’abbia fatto….. le mie stesse sensazioni la voglia di provare qualcosa di diverso dopo 18 anni la voglia di sentirsi ancora desiderati, cosa che effettivamente capisco xche la nostra vita sessuale facceva abbastanza schifo negli ultimi 2 anni e si ne ho un po la colpa nn volevo quasi più essere toccata e il sesso era un dovere la maggior parte delle volte. c\’erano poi dei gg in cui invece sembravamo due ragazzini innamorati ma duravano così poco che sembrava nn esistessero nemmeno.
Premetto che x 17 anni il sesso con lui è stato fantastico intesa su tutto ci siamo divertiti e nn ci siamo mai fatti mancare attenzioni e coccole. Poi chissà ci siamo allontanati…. lui diceva di andare a pescare sua grande passione da sempre e invece si vedeva con questa ragazzina e io a casa felice di poter stare sola senza di lui quasi più rilassata che nn mi chiedesse sesso! Avevo capito che lei ci provava e avevo una forte sensazione che lui avesse un\’altra. ho provato tanto a farlo confessare ho lanciato ami ho insultato e ho cercato la confessione infondo me lo sentivo e la cosa oramai cominciava a essere insopportabile. Ma mai mai ho cercato un indizio nn ne avevo la voglia ne il coraggio…..
poi quella conversazione via mess con il suo amico mi ha fatto capire che non ero io la paranoica che tutte quello che credevo è successo….. ora sento il vuoto ma anche un senso di leggerezza. Lui ha avuto il coraggio di fare quello che io avevo voglia di fare da 2 anni….. ora mi sento distrutta una ragazzina ha distrutto la nostra vita di coppia. Lui mi assicura sia finita da tanto e che era solo una sbandata x una che gli dava tutte le attenzioni che effettivamente io nn avevo più voglia di dargli…. nn sono più sicura di amarlo, per ora è fuori casa e mi chiede la possibilità di rimediare che è innamorato di me che lo è sempre stato ma che mi odiava x come lo trattavo ed è solo x quello che mi ha tradito… vuole ritornare i complici che siamo sempre stati e io mi sento morire… nn so se la seduta dal psicologo che abbiamo prenotato mi aiuterà a capire quello che provo io era da un po che mi chiedevo se fossi ancora innamorata o se fosse abitudine e paura x le 2 bimbe di lasciarlo…. so di aver delle colpe le sue nn sono accuse infondate, nn sono così cretina da nn sapere com\’ero con lui. Ora il mio dubbio se mai dentro di me capirò che lo amo ancora veramente e vorrò ricominciare riuscirò mai a non pensare al suo tradimento? a lui con una ragazzina piena di attenzioni per lui? ho paura di ricominciare e di fare a lui peggio di quello che lui ha fatto a me ma ho 2 figlie e non posso permettermelo! :(

  1. Sara05-22-2015

    Ciao BB,
    Non sai come ti capisco, la tua storia somiglia alla mia e a tante altre….anche io avevo quella sensazione di stanchezza sessuale che ci ha fatto cadere nel baratro. Ho scoperto tutto 6/7 mesi fa, e l’amore è riscoppiato immenso adesso. Non sono ancora riuscita a perdonarlo, spesso ho di nuovo ricadute e una voce dentro che mi dice che non posso farcela, ma il nostro amore e il suo pentimento sincero mi stanno guidando verso una nuova felicità. La terapia è molto importante, come importante è il ritrovarsi, anche sessualmente. Probabilmente senza questo scossone per te come per me non ci sarebbe stata la rinascita. Adesso la ferita è troppo fresca per capirlo, ma vedrai che giorno dopo giorno vedrai il vostro amore rifiorire. Se hai bisogno di una parola, noi amiche virtuali siamo qua. Io, ripeto, ogni tanto ne ho ancora bisogno, ma ho capito che il nostro amore è la cosa più importante della mia vita E non per l’unione della famiglia (anche noi abbiamo due bambine), ma in nome di una vita trascorsa insieme e soprattutto in nome di tutto gli anni che abbiamo davanti, pieni di momenti di felicità se lo vogliamo veramente. Ti abbraccio. Sara

  2. Nenè05-22-2015

    Si può perdonare veramente? E’ quello che ci chiediamo tutte noi. In alcuni momenti sembra di sì, sembra che nulla possa distruggere l’equilibrio che ci siamo dolorosamente create poi … magari mentre spolveri guardi la vostra foto sorridente sul comò e senti un odio profondo per lui. Lui che ti ha ferita, lui che si è preso gioco di te, lui che, magari come me, tu non hai mai tradito in 35 anni e ti viene la voglia di spaccare la foto a terra e inizi a gridare parolacce e a pensare che non ne vale la pena, che forse alla prossima occasione ti tradirà di nuovo.
    Ho già subito un tradimento e l’ho dimenticato ci ridevamo anche sù non mi ha fatto diventare paranoica, ma questa volta è diverso: sento che è diverso. Ogni tanto lo vedo con lo sguardo perso nel vuoto, magari quando ascolta la musica e sò che pensa a lei. Si sente in colpa per averla illusa, per averla usata,per non averla aiutata a cambiare vita. lei (scusate ma non riesco ad usare la maiuscola quando parlo di lei), è una povera donna sfortunata diventata mamma a 19 anni e fuggita dalla sua patria in cerca di fortuna, bella ma illusa da molti uomini che l’hanno maltrattata. E forse pensava di aver trovato la fortuna in lui ma c’ero io che ho lottato perchè lui rimanesse con me. MA ne valela pena? a volte lo guardo e me lo chiedo. Vorrei fuggire, scappare via e vorrei che lui corresse a cercarmi, perchè in fondo lo sò che non avrò mai il coraggio di lasciarlo, l’ho sempre saputo. Non so vivere senza di lui, è il mio LUI da una vita e lo amo. Ho accettato di restare con lui ma non l’ho perdonato al 100 per 100.
    Non farò nulla per ferirlo, impiegherò tutte le forze per dimenticare, ma a distanza di 6 mesi ancora la ferita è aperta, ancora ogni tanto compongo quel numero, ancora ho voglia di aspettarla sotto casa., ancora piango la notte, ancora fa MALE. Non sò quanto tempo ancora mi servirà prima di esserne fuori ma senza di lui, che è la mia vita, starei meglio?
    Coraggio piccola grande donna, trova la forza se lo ami, se pensi che comunque lui ne valga la pena come marito e come padre, pensa a quello che vuoi tu, a quello che desideri per il resto della tua vita. Se vuoi che lui ne sia parte allora aprigli le braccia e stringilo forte sopratutto quando sarai n difficoltà.
    Un abbraccio Nenè

  3. azzurra05-22-2015

    Cara BB…la tua delusione e comprensibile…ma prova a pensare a qllo k tu stessa hai confessato…”lui ha fatto cio k tu avresti voluto fare..”!
    I momenti down in un rapporto ci sono purtroppp e nn si dovrebbe cercare altrove cio ke ci manca in ql momento…ma siamo esseri umani!!!…purtroppo imperfetti!
    Sono dell idea ke se c e davvero pentimento e cmq un legame ancora forte…tt puo ricominciare!
    Provaci…fallo x te..x la tua famiglia!!!!…che e la cosa piu importante!
    In bocca al lupo di cuore

Leave a Reply

*