Un sito dedicato a tutte le donne che sono state tradite...
... e a quelle che non sanno ancora di esserlo...

Archivio

E’ stato così anche per voi? Viola

salve a tutte,
la mia storia è accaduta tre anni fa,è molto lunga da scrivere e nn so come inziare,piano piano uscirà fuori tutto,ma andiamo per gradi!
intanto che il cretino sia mio marito,la responsabilità è tutta la sua e nn della ragazza che ha avuto come amante,lui doveva nn cedere oppure prima mi lasci e poi fai quello che vuoi,maquello che mi ha crepato (questo e x me il termine giusto) nn solo il tradimento,ma la maniera di come lo ha fatto,per la miss in questione(nn l’ho mai chiamata p,,,in quanto si vede quello che è nn c’è bisogno di aggiungere altro)la vita sicuramente la ripagherà per quello che ha fatto.
Cmq a parte il tradimento,un anno circa di calvario,gli ho fatto subito le valigie ma lui niente( e certo voleva tutte e due),ripeto nn riesco ancora a scrivere bene tutto l’accaduto (la storia è iniziata ottobre 2008 e “finita” a dicembre 2009,da febbraio 2010 fino a luglio 2011 la miss mi comincia a fare stalking con messaggi su fb,lettere dove descrive tutto dall’inizio alla fine con aggiunta di qualke foto,chiedendom i di lasciarlo andare perkè era suo (manco fosse un pacco) ke lei nn era la ladra (siamo sposati da 23 anni)insomma una lagna + minacce al cell del suo amore (mio marito) insomma una tragedia greca a cui ho assistito,un teatrino che per quanto mi riguarda li ha messi a nudo tutti e due”due FALLITI !miglior rivincita di così nn potevo averla! a questo punto xò mi domando ma come ho fatto a ridurmi così nel senso come ho xmesso tutto questo?ho cercato di prendermi il famoso 50%di colpa che tutti dicono(certo quando la storia nn è la loro hanno tutti da dire qualcosa tranne che aiutarti)io, e sono sicura anche a voi,mi sono sentita morire,anzi sicuramente sono morta,morta a me stessa!ora dopo quasi quattro anni sono rinata,nuova,su l serio,a lui l’ho perdonato subito ma lo sapete quale è stata la cosa più difficile?Perdonare me stessa!è stato anche per voi così?cmq un abbraccio a tutte,e sicuramente siamo più forti e più belle di prima
p.s. scusate un la confusione ma ripeto non ho mai scritto qualkosa sull’accaduto fino ad orascusate per il racconto confuso,ma ripeto è la prima volta che scrivo qualcosa sull’accaduto!

p.s. ah dimenticavo ho 43 anni,due figli una 22 e uno 8

una abbraccio a tutte

viola

  1. Creamy09-29-2012

    Cara Viola,
    benvenuta tra noi “rinate”. Come hai scritto tu la cosa peggiore del tradimento spesso non è il tradimento stesso quanto i suoi contorni…E’ successa la stessa cosa anche a me con il deficiente e ne ho avuto conferma qualche settimana fa quando l’ho rivisto dopo 3 anni di silenzio.
    Mi sono resa conto che sono ancora tanto arrabbiata ma non tanto con lui quanto con me stessa per come gli ho permesso di trattarmi in passato.

    Una cosa non ho capito…dici di averlo perdonato quindi sei rimasta con lui?
    Sei rinata con lui o senza di lui?
    Intanto un abbraccio,
    Creamy

  2. MF5509-30-2012

    Ciao a Viola,
    A Viola volevo solo chiedere come hai fatto a rinascere con lui vicino, come hai fatto a perdonarlo? ho la vaga impressione che dopo tutto quello che ha combinato ti abbia fatto un lavaggio del cervello, in questo i deficienti sono molto bravi.Come dici infatti che ti sei presa il 50per cento delle responsablità, questo è tipico dei deficienti dare anche la colpa alla propria moglie per levarsi la propria. Se lo hai perdonato sono contenta per te, ma stai attenta (spero di no) ma chi trova facile farlo una volta lo rifà. Auguri di cuore.MF55

  3. Giada8511-23-2012

    Si detto bene.La tua rivincita l’hai presa!

    Io ho solo tanta rabbia dentro..per quello che mi ha fatto e soprattutto per il momento che ha scelto!
    Passo le giornate a piangere e a chiedermi dove ho sbagliato..Perche’ sicuramente anche io ho le mie colpe..

  4. Azzurra03-18-2014

    Carissime colleghe,
    ma quanto siamo brave a darci tutte le colpe del mondo????…io non sono da meno…sono finita in seduta per cercare di capire dove avevo sbagliato…perchè era successo tutto quello e, soprattutto, per cercare di capire il punto di vista di quel deficiente del mio EX marito.
    Inizialmente mi sono presa il 101% delle colpe….nonostante non avessi fattu nulla di sbagliato, la mia condizione psichica era tale da non capire neanche in che era stavo vivendo….per cui ho chiesto umilmente scusa a tutto il suo mondo (famiglia – amici).
    Successivamente, quando un pò di lucidità mentale stava tornando in me, ho capito che forse avevo solo il 51% delle colpe…..peccato che il cretino minava alla mia auto-stima…facendomi sempre sentire in difetto per ogni cosa facessi..anche la più banale.
    Oggi, grazie anche all’aiuto della mia psicologa, sto riuscendo a capire che le mie colpe sono state solo quelle di aver creduto in una persona instabile e con disturbi sulla personalità….proveniente da una famiglia destabilizzante e destabilizzata!
    La mia colpa era quella di aver creduto in una famiglia nostra…in un figlio…in un matrimonio “di coppia”….
    La mia colpa è stata chiedere queste “cose così assurde” ad una persona (mio marito) che continuava a ripetermi che “voleva la famiglia nella famiglia”…che “sposando lui avevo sposato anche i suoi genitori e i suoi fratelli”..e che “un figlio era un peso”.
    Non posso dire di aver perdonato LUI…non credo riuscirò mai a farlo…sicuramente sto perdonando ME!!!!!

Leave a Reply

*