Un sito dedicato a tutte le donne che sono state tradite...
... e a quelle che non sanno ancora di esserlo...

Gruppi di sostegno

sosCare colleghe, care amiche,
stamattina una canzone alla radio mi ha fatto tornare indietro nel tempo, proprio in quel periodo buio dopo la scoperta del tradimento. Per un attimo sono riaffiorati i ricordi del dolore e del suo rumore assordante…. Mi sono ricordata che in quei momenti di disperazione cercavo qualcuno con cui poter parlare ma erano poche le persone che avrebbero potuto capire realmente cosa stessi provando così ho cercato nella mia città dei gruppi di aiuto ….ma non esistevano. E’ da questo senso di solitudine e di vuoto intorno che è nata l’idea di questo sito ma l’idea originaria era quella di creare delle occasioni di incontro non solo virtuali per tutte le colleghe che ne sentivano il bisogno .

Rosi, una collega iscritta al sito, mi ha fatto ricordare quanto fosse impellente in quei momenti questa esigenza di condivisione così sono lieta di comunicarvi che stanno nascendo dei gruppi di aiuto in alcune città. Sono gruppi gestiti direttamente da chi vi partecipa e nei quali si ha la possibilità di ricevere ed offrire aiuto e conforto da chi sta soffrendo o ha sofferto come noi.
Il loro scopo è quello di far sentire meno solo chi soffre a causa di un tradimento o di un abbandono.

Le richieste sono diventate davvero tante ed ho pensato ad un sistema rapido per riuscire a mettervi in contatto con le colleghe della vostra città: creare Chat di WhatsApp per ogni città in modo da fornirvi un contatto diretto e immediato con chi si trova nella vostra stessa situazione. Per questo motivo vi chiedo di inserire anche il vostro contatto telefonico e di accettare l’inserimento nella chat. Se non avete WhatsApp sul telefono scrivetemi così vedrò di trovare soluzioni alternative.

Intanto, come sempre, vi abbraccio!

Ps Per inviare la richiesta dove c’è scritto Sum dovete inserire il risultato dell’addizione tra i 2 numeri che troverete di fianco e poi cliccare su Submit.

Richiesta di iscrizione o informazione sui gruppi di sostegno

Loading
© 2008 Donne tradite