Un sito dedicato a tutte le donne che sono state tradite...
... e a quelle che non sanno ancora di esserlo...

Archivio

Ingannata e delusa-Lilla

Salve a tutte, sono una ragazza di 20 anni e questa è la mia esperienza:  Sono stata insieme al mio ragazzo per 3 anni e mezzo, lui molto diverso da me, sei anni più grande di me, debole di carattere, introverso e con tanti problemi familiari. La nostra relazione sembrava procedere tutto bene, progettavamo una convivenza in un futuro, volevamo mettere su famiglia se le cose fossero andate bene. Poi improvvisamente mentre stavamo prenotando il nostro viaggio estivo lui si sente di avere dei dubbi sul nostro rapporto, se i suoi sentimenti erano veri oppure era routine. Tutto questo me lo ha comunicato da un giorno all’altro senza che io potessi mai capire  o dubitare qualcosa perché lui si dimostrava con me tranquillo e normale. Ci prendiamo la pausa, lui dice che non ha nessuna in testa. Ci rimettiamo e ricominciamo a costruire il rapporto. Arriva luglio, tutto normale, tutto perfetto, stessa scena di aprile, stesso suo fingere di stare bene. Questa volta ammette di avere un altra in testa, ma oltre a questa dice che non è preso al 100% da me. Ci lasciamo definitivamente, io rinizio  a vivere, a sorridere e a stare bene in poco meno di due settimane , poi……. lui torna, dice che mi ama, che ha capito di volere me, che vuole andare a parlare con uno psicologo per cercare di capire i problemi e fare un futuro con me. Non ci credo molto, però apprezzo gli sforzi e decidiamo di frequentarci casualmente per vedere come procede, per parlare…io volevo che lui fosse sicuro che questi problemi non tornassero più..e lui così affermava. Ma una sera, la ragazza che aveva ammesso di avere in mente e che mi aveva confermato di non averci fatto niente ma solo parlato mi scrive dicendomi che lui mi aveva tradita per lunghi mesi, che vedeva più lei che me, e che lei era innamorata ma lui aveva deciso di tornare con me. Affranta, schifita, delusa, oltraggiata, lo chiamo e per telefono sputo veleno. Conclusione: Sono stata per 6 mesi con una persona che mi tradiva senza accorgermi di niente, senza dubitare, sono stata presa in giro….. la sua spiegazione?  MI SENTIVO MESSO ALLE STRETTE, AVEVO PAURA, CONFUSIONE…. la mia scelta? ADESSO VIVO DA SOLA, NON LO VOGLIO PIU’ VEDERE, SONO SODDISFATTA  DI AVERLO MANDATO A QUEL PAESE. ORA VOGLIO UNA STORIA LIBERA, NUOVA, ORA IO SONO NUOVA, le mie ferite sono trofei, e quando passerà questo senso di nausea sarò felice di mostrarli al mondo.

  1. Creamy08-22-2014

    Parole sante! Ne uscirai presto e meglio di prima. Meglio sole con noi stesse che con un deficiente che ci reputa così stupide.
    Brava! E adesso ti chiederei di sfruttare la tua energia su questo sito dando consigli a quelle colleghe che temono di non farcela.
    La tua storia l’ho inserita anche nella categoria “Storie di liberazione” .
    Complimenti!
    Creamy

  2. azzurra08-23-2014

    Bravissima Lilla….sono felice per te…qsto e il modo piu corretto di affrontare l delusioni…la forza della tua giovinezza ti e stata d aiuto…e vedrai qsta esperienza ti rendera na donna forte e decisa…un abbraccio

Leave a Reply

*