Un sito dedicato a tutte le donne che sono state tradite...
... e a quelle che non sanno ancora di esserlo...

Archivio

Ménage à trois? No,grazie!-Diana

Prima di tutto voglio complimentarmi con le donne che hanno avuto il coraggio di raccontare le loro storie: non è facile mettere a nudo le proprie debolezze, riportando i soprusi e le ingiustizie a cui sono state e talvolta sono ancora sottoposte in nome di un valore da molti dimenticato. La mia storia non è minimamente paragonabile alle vostre, ma ho piacere nel raccontarvela.
Mi frequentavo con questo ragazzo da qualche mese, io studiavo all’università e lui lavorava; era un rapporto molto tranquillo grazie agli spazi che entrambi concedevamo all’altro partner. Lui era rimasto in “buoni rapporti” con la sua ex ed io non avevo nulla da ridire (può capitare che una relazione finisca, ma che rimanga l’affetto ed il rispetto reciproco). Tuttavia da un po\’ di tempo lo vedevo distratto, finché una sera mi disse che si sarebbe visto con la sua ex per prendersi una cosa da bere e scambiare quattro chiacchiere. Non mi opposi: di natura non sono una persona gelosa, ma fortunatamente non sono neanche ingenua. Quando tornò (4 ore dopo), sebbene fosse palesemente sovrappensiero, faceva finta di niente, quasi come se si fosse annoiato. Capii che era il momento di agire. Creai un contatto falso su Facebook e contattai la sua ex. Dissi che ero una volontaria che aiutava le ragazze sottoposte a maltrattamenti dai loro fidanzati; lei si aprì immediatamente e mi raccontò le avventure col suo ex, che esercitava su di lei un enorme potere, essendo stato il suo primo uomo. Non solo scoprii che andavano regolarmente a letto insieme, ma che era un porco che non riusciva a tenersi l\’arnese nei pantaloni. Alla fine, sconcertata dalla verità, le dissi chi ero veramente, ma, a differenza di quanto avrei mai supposto, non si arrabbiò con me, ma con lui: disse che era la goccia che aveva fatto traboccare il vaso e che avrebbe chiuso definitivamente i rapporti con lui. Io non mi degnai neanche di incontrarlo: gli dissi addio per sms e capitolo chiuso. Lui, da quanto so, non riacquistò mai più la fiducia della sua ex e ancora oggi vive a casa dei genitori, solo; io, invece, ho trovato un uomo meraviglioso che solo il pensiero di un\’ex o di vedersi/sentirsi con un\’altra donna lo disgusta. Siamo solo noi due e la nostra felicità.

Leave a Reply

*