Un sito dedicato a tutte le donne che sono state tradite...
... e a quelle che non sanno ancora di esserlo...

Archivio

Mia mamma tradita-Rosy

Ciao, sono Rosy, ho 34 anni e mia mamma ha appena scoperto da 1 mese di essere stata tradita da mio padre.. dopo 35 anni di matrimonio e dopo ripetuti campanelli d’allarme, dove mio padre ha sempre negato, un mese fa mia madre facendo pulizie in vecchie giacche di mio padre,costose e ben tenute di 15 anni fa, ormai fuori misura e da regalare o cestinare, ha trovato in una tasca un bel perizoma rosso aperto nel mezzo, quelle sexy da prostituta per intenderci.
Apriti cielo, è stata la prova lampante che almeno 15 anni fa lui la tradiva e di conseguenza lui non ha potuto che ammettere che andava a prostitute.
Mia madre ovviamente è ferita, umiliata, privata di ogni dignità da questo gesto, e ha tirato fuori una rabbia incontrollabile, di quelle violente e persecutorie, tanto da voler rovinare la vita a mio padre quanto qui ha rovinato la vita a lei, impedendole di andare a lavorare in gioventù, impedendole l’indipendenza di una macchina, facendola vivere in gabbia e trattandola da donna dedicata alla famiglia, come è usanza dei paesi del sud.
Ma la cosa si complica perchè mio padre da 3 anni ha il Parkinson che galoppa e non ha nè la forza di reagire, nè la forza di chiedere scusa perchè vede la sua malattia come punizione per quello che ha fatto, e vedere da parte di noi figlie che è totalmente succube della giusta ira di mia madre è una doppia sofferenza! Non può lasciare mia madre perchè non è più fisicamente autonomo, e mia madre non può lasciare lui perchè non ha un reddito proprio.. dipende totalmente dal suo stipendio..
Vorrei tanto poterla aiutare a superare tutta questa forte rabbia che ha, per aver speso una vita dietro uno che amava il sesso sporco, dietro uno che ha speso i soldi della famiglia per le prostitute, dietro uno che invece che chiedere una intimità più profonda l’ha cercata da un’altra parte, dietro uno che l’ha costretta a fare la donna di casa per rispetto della famiglia..
Adesso, premetto che anche io sono stata tradita, ho un matrimonio alle spalle fallito, ho sofferto tanto, ho raccolto tutti i pezzi del mio cuore e tutta la delusione che avevo per un ideale di uomo che non c’era, ma dopo la separazione e dopo che lui ha lasciato casa ho dovuto rimboccarmi le maniche e andare avanti! vorrei capire come poter dare sostegno a mia madre per invogliarla a voltare pagina, vorrei trovare le giuste parole per mettere pace al suo cuore.. e trovare una soluzione per entrambi, perchè sebbene mio padre fa parte della categoria dei traditori più sporchi, adesso che ha il parkinson e piano piano sta perdendo quello che mio padre era un tempo,  non me la sento di abbandonarlo a sè stesso… mi trovo tra l’incudine e il martello.. spero in una vostra parola di conforto e magari un suggerimento per come affrontare questa situazione.. vi ringrazio per la possibilità che date alle donne di sfogarsi. Rosy.

Leave a Reply

*