Un sito dedicato a tutte le donne che sono state tradite...
... e a quelle che non sanno ancora di esserlo...

Archivio

Morta dentro-ninna86

Care amiche….vi chiamo cosi anche se non vi conosco…ma il solo fatto di sapere che forse provate cio che provo io mi fa sentire vicina a voi. Ho scoperto questo sito 8 mesi fa quando il mio fidanzato mi lascio x un\’altra, ero devastata….ho 27 anni ed ero fidanzata da 5. In questi mesi sono andata fuori di testa ho peso 12 kg, ho girato l’italia, serate fatte di discoteche ed alcool…io una ragazza di paese mi trovavo sola in una grande citta, e avevo solo voglia di morire, mi stordivo x non pensare. Non so quante sere ci ho pensato a farlo, ma non ne ho mai avuto il coraggio. Quante domande nella mia testa…mi chiedevo in cosa avevo mancato, cosa aveva lei piu di me….e non sapevo darmi una risposta. Io sono una ragazza oggettivamente molto bella ,non lo dico con presunzione anzi…, ma a nulla sono serviti altri ragazzi che mi corteggiavano, mi facevano sentire desiderata….non sono stata in grado di uscire con nessuno. Quindi ora mi chiedo mi dicevano che il tempo aggiusta tt, a me non e servito…saro mai felice ancora? io non ci spero piu…

  1. Anais10-13-2015

    Ciao Ninna,
    otto mesi sono davvero pochi per dimenticare quello che hai subito. Sei giovane ed hai ancora molto davanti. So che adesso queste parole non ti fanno effetto ma è così. Io, a 23 anni, fui lasciata da un ragazzo con cui stavo da soli 2 anni e non sono stata tradita, quindi non ho sopportato tutto il dolore che hai vissuto tu, ho sopportato ”solo” il dolore di essere stata lasciata e come te, mi sono buttata in mezzo alla gentaglia, ho vissuto un periodo di eccessi e c’ho messo due anni per dimenticare tutto e riaprire il cuore a quello che adesso è il mio attuale compagno. Visto che ci sono passata anche io, posso dirti che tutto ciò che stai facendo non ti serve a nulla, se non ad autodistruggerti più di quanto già non lo sei. Mi permetto di dirti questo perché io ho fatto esattamente le stesse cose che hai fatto tu, se non peggio. Anche io mi considero una bella ragazza, con lui volevo realizzare progetti importanti e mi chiedevo perché volesse rinunciare a tutto questo… per cosa poi? Per divertirsi e fare il sigle? Tra l’altro venni anche a conoscenza del fatto che, dopo solo un mese dalla nostra rottura e mentre io ero nella disperazione più totale, lui già ci provava con una barista del bar che frequentavamo. Sentirsi rifiutata o essere lasciata quando ci si considera una bella ragazza fa molto male, non lo accettiamo ma purtroppo a tutto questo non c’è una ragione o una spiegazione logica; e anche se ci fosse non servirebbe a risolvere il nostro dolore. Le cazzate che hai fatto finora frenale! Ti sei divertita, ti sei sballata e fra qualche anno, quando ci ripenserai, ti verrà solo da ridere (come faccio io adesso). Devi andare avanti con la tua vita, non cercare risposte, non porti domande ma pensare al tuo bene. Devi meritare molto più da te stessa e devi volerti bene. Sei ancora giovane e molto altro ti aspetta ancora. Ce la farai!
    Ti abbraccio,
    Anais

Leave a Reply

*