Un sito dedicato a tutte le donne che sono state tradite...
... e a quelle che non sanno ancora di esserlo...

Archivio

Narciso-lonely

Ciao,
anche io purtroppo ho spostato un “deficiente narciso” e ci sto ancora insieme.
Mi ha nell’ordine : plagiata, educata, denigrata e tradita. Sono la madre dei suoi figli che mette all’ennesimo posto nelle sue priorità dopo se stesso, le sue necessità e… i suoi cani da bellezza!!
Dopo anni di lotte discussioni e sofferenza (da parte mia) che si concludevano sempre con il classico “se non ti sta bene me ne vado” (ma non si è mai sognato di farlo) adesso viviamo da coinquilini, condividiamo la quotidianità e il tran – tran della vita di famiglia e stop.
Perchè lo faccio? Per opportunità. Sto aspettando di essere indipendente (ho un mutuo da pagare ancora per pochi anni) e nel frattempo “sfrutto” quello che mi offre. Lo so è meschino e per niente dignitoso, ma dopo anni e anni passati a “mantenerlo” in attesa che trovasse la sua giusta e gratificante strada nel lavoro mi sembra il minimo almeno godermi qualche frutto dei sacrifici e delle umiliazioni che ho subito e che ancora subisco.
In più i miei figli sono sereni e visto che sono ormai abbastanza grandi voglio cercare di non turbarli e di far finire questa storia più serenamente che posso.
A me non resta niente, ormai sono vecchia per rifarmi una vita, io non ho mai provato a trovare qualche interesse al di fuori della famiglia, anche perchè so per esperienza che se lo facessi i miei figli mi disprezzerebber o.
Non nego che a volte mi pesa questa situazione e che mi rendo conto che ho buttato via me stessa, ma è tutta colpa mia, i segnali di cone era c’erano da subito ma ho voluto credere che sarebbe cresciuto/cambiato con la paternità.
Gli uomini non crescono e soprattutto non cambiano mai. Ora lo so.
Per chi è ancora in tempo ne tenga conto.
Ciao

  1. Creamy12-22-2013

    grazie per aver condiviso con noi la tua storia con l’intento di aiutare chi ancora è in tempo per salvarsi dal narciso di turno.
    ti capisco quando dici che i segnali c’erano ma che credevi potesse cambiare..è quello che speriamo tutte quando troviamo il deficiente di turno ma, purtroppo, non accade mai. Penso tu stia facendo la cosa giusta, devi solo pazientare ancora un po’ e poi vedrai come ringiovanirai vivendo finalmente da sola…altro che troppo vecchia per rifarti una vita.!!
    Spero proprio tu ci faccia sapere quando ci riuscirai così faremo un bel brindisi virtuale tutte insieme!!
    Un abbraccio,
    Creamy

Leave a Reply

*