Un sito dedicato a tutte le donne che sono state tradite...
... e a quelle che non sanno ancora di esserlo...

Quando scopri la verità

La verità è qualcosa che ti inchioda davanti allo specchio costringendoti a guardarti e non ti lascia la possibilità di vedere altro se non come ti sei ridotta e cosa hai permesso che ti facesse.
Basta illusioni, basta scuse..lui non è depresso. Lui non ha bisogno di te. Lui ha un’altra da quasi un anno . lui l’ha portata nel vostro letto. Lui ti ha tradita. Lui si è rifatto una vita mentre distruggeva la tua. Lui si sente in colpa ma ora è con lei.
Nella mia testa si affollano talmente tante sensazioni tutte insieme che non riesco a trovare un attimo di pace e di equilibrio. Non capisco quello che sta succedendo, non sono ancora del tutto sicura che sia accaduto a me. Non capisco come la mia mente potrà superare anche questo, dove troverò la forza per reagire e se mai la troverò.
Cosa succede al mio mondo così rassicurante nel quale credevo di vivere..? ..nel quale nonostante le difficoltà rimaneva sempre un piccolo spiraglio di luce, una musica da seguire con la mente?..ora c’è il buio intorno. Non ho più una casa , non ho un posto dove compiere i miei riti quotidiani, dove chiudere gli occhi e rimandare tutto a più tardi.. mi guardo intorno e vedo solo altre montagne che mi sfidano a scalarle, sento persone che da lontano mi incoraggiano mentre io vorrei solo addormentarmi e smettere di pensare.
Lo so che nella vita ci sono cose da affrontare ben più gravi e irrimediabili ma in questo momento non posso ripetermi che devo ritenermi fortunata perché non ho un tumore o perché ho ancora la mia famiglia vicina…no, mi sforzo ma niente mi riesce a trascinare fuori da questo vortice.. l’unico pensiero che potrebbe farmi stare meglio sarebbe sapere che lui in questo momento stesse soffrendo come un cane bastonato a sangue dentro un sacco senza avere neanche la possibilità di capire chi lo sta massacrando.
Mi farebbe stare meglio sapere che lui mi ama ancora e che soffre veramente per avermi persa e invece lo specchio infrange le mie illusioni e mi ricorda che come ho sempre saputo in cuor mio la verità anche adesso il mio istinto non sta sbagliando e lui è con lei ed è felice di esserci in questo momento.
Qualcuno mi aiuti a non piangere più. Qualcuno mi rimetta dentro la rabbia dei primi giorni. Non me ne è rimasta neanche un po’ e mi ritrovo a piangere per lui invece di gioire per aver scoperto finalmente la verità e non dovermi fare più scrupoli nel pensare a ricostruirmi una vita senza di lui.
Qualcuno mi dica quanto dovrò aspettare prima di vederlo tornare da me disperato e affranto.
Qualcuno mi aiuti a rimettere insieme i pezzi della mia passione perduta e del mio cuore frantumato. Mi riesce difficile tutto. Parlare, guidare, uscire di casa, pagare, fare benzina, lavarmi, mangiare, illudermi, arrabbiarmi, fregarmene.. non riesco a smettere di pensare a loro insieme. Non pensavo che sarebbe stato così difficile perché tante volte l’ho immaginato insieme a lei e proprio con lei. Forse aver visto certe immagini mi ha scioccata più di quanto pensassi, ero convinta di essere più forte.
E invece la mia corazza ha retto solo per 1 giorno e una notte e al suo posto è tornato il bersaglio da colpire e che questa volta ha ricevuto un colpo da 100 punti. Perché non mi sale su la rabbia, l’indifferenza , la noncuranza della quale sento disperatamente il bisogno? Sono stanca, provata , morta dentro.
Come può un essere umano essere così crudele? Verrà mai il momento in cui capirà realmente quello che ha fatto? Sarò vendicata dal tempo? O come sempre le persone che fanno del male sono quelle che ne escono integre? Perché tante bugie, che senso ha dirmi di aver sbagliato ma aver continuato a farlo per quasi un anno? E quando litigavano perché succedeva? Cosa potrebbe unirli o separarli?
Sola, resterò sola chissà per quanto tempo.. ormai da un anno non sento l’esigenza di trovare un compagno, sono una creatura asessuata che occupa un posticino in questo mondo senza disturbare nessuno, in silenzio e nell’ombra. Divento la donna invisibile. D’altronde mi sono allenata quasi 5 anni per entrare bene nella parte ed essere credibile.
Non riesco neanche più a scrivere, voglio solo dormire per smettere di pensare……..qualcuno mi aiuti.