Un sito dedicato a tutte le donne che sono state tradite...
... e a quelle che non sanno ancora di esserlo...

Archivio

Tradita incinta del secondo figlio-Giulia

Ciao sono Giulia,  ho 23 anni e sono incinta al 7mo mese del 2ndo figlio. Qualche giorno fa a causa di una discussione ho tirato fuori dalla bocca del mio compagno che si era forse stufato di me. Io nei giorni seguenti ho capito che le cose se non andavano era anche a causa mia e quindi ammetto i miei errori e dico lui di essere pronta a ricominciare da capo. Lui mi risponde che ancora non sa. Questa mattina mi chiede di vedere l\’ora e premendo un tasto del suo cellulare compare un messaggio arrivato da poco con scritto \”niente analisi amore mio. A dopo sacco tino mio.\” Letto ciò gli chiedo spiegazioni e mi dice di sedermi, mi racconta che si sentivano da una settimana e che questa mattina per la prima volta si erano baciati. A me è  sembrato strano perché dal messaggio di lei sembrava che la cosa fosse un po\’ più importante. Mi decido chiamo lei e mi dice che si sentono e fanno sesso da due mesi anche nella mia auto. Io mi sono sentita morire. Uno dei motivi per i quali lui mi aveva detto di non essere più sicuro di me era la mia gelosia che guarda caso da due mesi a questa parte era aumentata, ero diventata paranoica; col senno di poi era solo il sesto senso che vedeva le cose come stavano. La cosa grave di tutto ciò è che lui ora che è invaghito di questa sta togliendo tempo e denaro al figlio. Sono sicura che con il tempo si allontanare sempre di più dalle sue responsabilità. In ogni caso io anche dopo aver scoperto tutto gli ho detto di pensarci bene che era ancora in tempo per tornare indietro. Lui però ha deciso di continuare con lei a detta sua non gli interessa se dura 2 mesi però questo vuole. Ora io questa notte non ho praticamente chiuso gli occhi perché appena provo a dormire la loro immagine mi perseguita. Vorrei trovare in questo sito un pochino di comprensione e di aiuto morale per superare questo orribile momento. Vi ringrazio
giulia e i suoi bimbi

  1. Anais10-15-2015

    Cara Giulia,
    il tuo compagno è davvero una persona infantile e menefreghista. I suoi discorsi fanno venire i brividi e purtroppo credo sia troppo giovane per capire davvero la gravità di quello che sta facendo. A questo punto, nonostante la tua situazione molto delicata, dovresti andartene di casa o mandarlo via. Oltre al male che ti sta facendo, dice pure che con questa persona continuerà a vedersi perché si è invaghito etc. etc., nonostante questo periodo tu sia molto vulnerabile e bisognosa di attenzioni e amore. Fa schifo! Parla di queste cose non la stessa leggerezza che si userebbe per buttare giù la lista della spesa! Altre alternative non le vedo. Lascialo e fargli sentire la mancanza dell’altro figlio che avete e della vostra vita famigliare. Voglio vedere se la sua amichetta riesce a colmare il vuoto che solo la propria moglie e la propria famiglia puo’ sanare.
    Ti faccio davvero tanti auguri e ti mando un abbraccio virtuale, forte forte.
    Anais

    • Dominique Fusco06-29-2018

      Ciao Giulia non ho pubblicato la mia storia, ma ho vissuto qualcosa di molto simile a ciò che stai vivendo tu! Ho 35 anni e convivo con il mio compagno da 7 anni con il quale sto da 12, appena rimango incinta lui inizia una relazione con una collega di lavoro di 10 anni più giovane di lui! Passano mesi terribili perché ho avuto una gravidanza difficile ma scopro di questa relazione solo quando la mia bambina a 5 mesi, in pratica dapprima viene fuori il discorso che lui non sente più i suoi sentimenti vivi come una volta, poi mi accusa di troppa gelosia e infine lo spingo a confessare di avere questa relazione che in pratica durava da un anno! Sono morta quando la verità è venuta fuori e la mia prima reazione è stata quella di sbatterlo fuori di casa, ma mi sono fatta impietosire dalle sue lacrime e richieste di perdono! E così decido di rimanere con lui ma accade che scopro che lui si risente con lei e cade in un’indecisine profonda perché non sa se si è innamorato di lei, ma alla fine decide di rimanere con me! Fa avanti e indietro altre 4 volte, volte in cui affronto anche lei, che mi accusa di trattenere un uomo che non mi ama e che sta con me solo perché abbiamo una figlia…a quel punto dico a lui di fare la sua scelta perché ero stufa di questi giochetti e di mettermi la dignità sotto i piedi! Lui dopo un incontro con lei decide di rimanere con me! Da allora sono passati 4 mesi ed io soffro ancora molto al pensiero di ciò che mi ha fatto per cui posso dirti che nonostante le cose sembrino andare bene io non mi sento felice e serena al 100% e la triste realtà è che forse non potrò mai più esserlo perché la ferita è davvero profonda! Ti sono vicina tanto e spero che lui rinsavisca e capisca quanto tu sia importante per lui

Leave a Reply

*