Un sito dedicato a tutte le donne che sono state tradite...
... e a quelle che non sanno ancora di esserlo...

Archivio

Una lunga tresca-Milly

Salve a tutte la mia storia è un pò lunga ma non molto diversa da quelle lette qui. Sono Milly ho 45 anni e convivo con il mio compagno da circa 16 anni non abbiamo figli e tutto procede tra alti e bassi. Tutto ebbe inizio nel 2000 quando lui iniziò un nuovo lavoro dove c’era anche una segretaria  (un classico)….ecco per farla breve i due ebbero degli incontri a casa nostra, (uno schifo) ma fortunatamente in un modo o nell’altro riuscii a scoprirli quasi subito. Ci misi un pò per mandare giù il boccone anzi ancora oggi ho tutto stampato davanti agli occhi come se fosse successo ieri ma, decisi comunque di andare avanti e pordonare il “deficente”. Ma non finisce qui….i due tutt’oggi continuano a lavorare insieme e nell’arco di tutti questi anni il mio sospetto è che loro continuino la tresca, penso questo perchè 5 anni fà scoprii dei messaggini tra di loro e credo che ora stiano molto ma molto più attenti ad avere incontri e a mandarsi messaggi,  premetto che lei è una donna sposata con figli. Il comportamento del mio compagno a casa è molto altalenante nei miei confronti….a volte passano mesi e lui non ne vuol sape di fare l’amore con me, a volte è scontroso e scorbutico a volte è carino e affettuoso, ma sono sempre io a fare il primo passo a chiedere un abbraccio o un bacio. Ultimamente è quasi un anno che non facciamo l’amore e sinceramente sono un pò stanca di tutta questa situazione, ma come una cretina non riesco a lasciarlo, mi sento di avere  bisogno di prove concrete di vedere chiaramente cosa stia accadendo non di insinuare quello che potrebbe essere….ho bisogno di scoprire la verità…ma come ….????

  1. Creamy08-27-2014

    Cara Milly,
    la situazione non è certo delle migliori.. tra tutti i segnali che descrivi, il più allarmante è la mancanza di sesso da 1 anno. Per un uomo è fisiologicamente impensabile non cercare soddisfacimento sessuale per così tanto tempo..Hai letto l’articolo “Come scoprire un tradimento”( http://www.donnetradite.it/come-scoprire-un-tradimento/) ? Descrivo sia metodi leciti che discutibili tra i quali scegliere ma, spesso, la cosa difficile non è decidere come scoprire la verità ma se farlo. Tu desideri conoscere la verità ma ti spaventa quindi devi essere forte ed affrontare la realtà una volta per tutte perchè hai solo 45 anni, sei in tempo per rifarti una vita e tornare ad avere un po’ di serenità.
    Facci sapere cosa decidi di fare!
    Un abbraccio,
    Creamy

  2. azzurra08-28-2014

    Ciao Milly….comprendo cm ti senti: vorresti capire il perche di tanti atteggiamenti…ma la verita ti spavnta e ti fa stare male!!!!e’ successo a tutte noi…ma qdo sara tutto kiaro n te..saprai anke trovare la forza e il coraggio di ricominciare na nuova vita!
    Nn perdere tempo cn ki nn ti merita!e soprattutto nn ha meritato a suo tempo il tuo perdono….ti abbraccio

  3. LaraPaola08-31-2014

    Io per fugare il dubbio farei cosi: organizzerei di stare lontano da casa (almeno 3 gg perche’ serve un Sabato-Domenica), con la scusante di un corso di aggiornamento, una riunione tra amiche, un’addio al nubilato, una fiera fuori zona al quale devo andare a vedere quella tal cosa….insomma faro’ intendere di essere lontano da casa, al cellulare togliero’ la localizzazione, giorni prima faro’ girare per casa volantini o inviti, biglietti del treno (tanto si puo’ chiedere il rimborso) fingero’ di rispondere ai messaggi per organizzare la mia assenza….. poi mi trovo una pensione anche ad 1 stella “vicino a casa” e mi piazzo li’.
    Nulla fara’ presagire che sono vicina a casa, lo chiamo quando “arrivero” a destinazione calcolando bene i tempi , esempio per andare a Bologna mi servono 3 ore e io chiamero’ o messaggero’ dopo 4 ore, nascondo l’auto…Da “deficiente” sicuro portera’ la sua bella a casa…..e zac!! apriro’ la porta al mattino presto “tipo le 4″ esclamando “Amore sono tornata….!!
    Senza pieta’
    LaraPaola

Leave a Reply

*